ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Bundestag ricorda le vittime dei lager

Il Bundestag ricorda le vittime dei lager
Dimensioni di testo Aa Aa

Berlino - Una musica vagamente atonale ha invaso il parlamento tedesco nella cerimonia con la quale si è reso omaggio ai milioni di ebrei (e non solo) vittime del nazismo. 74 anni fa, le truppe sovietiche dell'Armata Rossa liberavano il campo di sterminio di Auschwitz.

Il presidente del Bundestag Wolfgang Schaüble ha ribadito il dovere della memoria: "Riconoscere la storia è tanto più un nostro obbligo in quanto notiamo che nella nostra società ci sono ancora stereotipi e pregiudizi pericolosi. Esclusione e discriminazione. Un antisemitismo di varie forme. Un vecchio, ma anche un nuovo intruso. Ed entrambi sono inaccettabili, soprattutto in Germania".

SAUL FRIEDLANDER, sopravvissuto all'olocausto : "Speriamo tutti abbiamo la fermezza morale di continuare a lottare per la tolleranza e l'inclusione, l'umanità e la libertà, insomma per la vera democrazia": ha detto davanti all'emiciclo del parlamento - alla presenza anche di rappresentanti della comunità ebraica di Germania - un sopravvissuto all'olocausto.