Francia, Marine Le Pen apre la campagna della destra per le europee

Francia, Marine Le Pen apre la campagna della destra per le europee
Diritti d'autore Reuters
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Vincere a maggio per battere Macron"

PUBBLICITÀ

Le elezioni europee di maggio per "battere Emmanuel Macron". Così, in Francia, ha parlato dell'appuntamento alle urne la leader del Rassemblement national, Marine Le Pen, intervenuta alla manifestazione per il lancio della campagna elettorale. Le Pen ha parlato del movimento dei gilet gialli come di un soggetto politico che contesta pesantemente la politica economica dell'Eliseo.

"Nel contesto della salutare rivolta popolare dei gilet gialli, le elezioni del 26 maggio ci daranno una occasione per farla finita con una crisi nata dalla cecità politica, dall'intransigenza, dal disprezzo di classe, dalla spoliazione fiscale e della deconnessione umana, da parte di un presidente che disturba per i suoi atteggiamenti, inquietante nei comportamenti, e incompetente nelle sue funzioni".

Secondo i sondaggi, le intenzioni di voto per il rinnovo del parlamento di Strasburgo danno il Rassemblement national al 24 per cento, la Republique en marche del presidente Macron al 18, la sinistra di France insoumise di Melenchon al 9 e il Partito socialista al 4,5 per cento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo stop al Diesel divide i tedeschi

Elezioni Ue, Marine Le Pen lancia la campagna sovranista