Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Francia, nono sabato di protesta dei gilet gialli

Francia, nono sabato di protesta dei gilet gialli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nono sabato di mobilitazione per i gilet gialli francesi, che hanno manifestato in diverse località e in particolare a Bourges, nel centro del paese, e nella capitale Parigi. Qui in tremila secondo la polizia hanno attraversato Place de la Bastille diretti sugli Champs Elysees, seguendo un percorso concordato con i responsabili dell'ordine pubblico. Numerosi gli striscioni e gli slogan contro la violenza della polizia, accusata di eccedere nell'uso della forza.

In piazza anche Eric Drouet, considerato uno dei leader del movimento. "Le nostre richieste sono abbastanza semplici, ma lo stesso ci rispondono con la violenza e con la repressione. Fino a quando Macron non riconoscerà tutto questo pubblicamente, non ci sarà alcun reale progresso".

A Bourges, dove secondo i media si sarebbe dovuto tenere il raduno principale, la polizia ha stimato in 1200 i manifestanti presenti. Diciassette di loro sono stati fermati e identificati dalle forze dell'ordine. In mattinata gli agenti hanno fermato cinque persone a bordo di un'auto che trasportava nel cofano quelle che gli agenti hanno definito "armi improprie".