Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti, Salvini: "Accordo valido solo se Ue si farà carico dei 200 migranti qui da mesi"

Migranti, Salvini: "Accordo valido solo se Ue si farà carico dei 200 migranti qui da mesi"
Diritti d'autore
Agencja Gazeta/Slawomir Kaminski/Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo raggiunto, o forse no. Dopo le frizioni di ieri tra il premier Giuseppe Conte e il ministro dell'Interno Matteo Salvini, sembrava che a notte fonda fosse stata raggiunta un'intesa sull'accoglienza dei circa 10 migranti assegnati all'Italia nell'ambito dell'accordo con la Ue sulla ripartizione dei 49 migranti sbarcati a Malta dalle navi Sea Watch e Sea Eye.

Il Movimento 5 Stelle ha annunciato che a farsi carico dei dieci migranti sarà la Chiesa Valdese e che, di conseguenza, il loro mantenimento non graverà sulle casse dello Stato. Di ben altro tenore però le dichiarazioni di Matteo Salvini, che questa mattina in un post su Facebook ha scritto che "non ci sarà nessun arrivo in Italia finché l'Europa non rispetterà gli impegni presi (a parole) con l’Italia, accogliendo i 200 immigrati sbarcati in estate tra Pozzallo e Catania che dovevano già essere ricollocati".

Il vicepremier ha ribadito il concetto poco dopo in un'intervista a Rtl. "L'Europa dovrà farsi carico delle promesse fatte in passato all'Italia e finora mai mantenute - ha detto Salvini -. Se manterranno impegni sui 200 migranti che avevano promesso di ricollocare, allora potranno esserci nuovi arrivi. Altrimenti buonanotte".

Buongiorno Amici! Io non cambio idea, anzi faccio due passi in avanti. Non ci sarà NESSUN arrivo in Italia finché...

Publiée par Matteo Salvini sur Mercredi 9 janvier 2019

Nuovo botta e risposta con Malta

Le dichiarazioni del vicepremier sulle promesse non mantenute dagli altri paesi Ue hanno innescato un nuovo botta e risposta con il governo maltese, che in una nota ha espresso "sdegno e sorpresa per le false accuse del ministro Salvini" e ha invitato il governo italiano a "rivedere i suoi dati e astenersi dal ripeterle in futuro".

Immediata la replica di Salvini, sempre su Facebook. "Nessuna lezione da Malta che per anni ha chiuso gli occhi e ha permesso che barchini e barconi si dirigessero verso l'Italia. La musica è cambiata, in Italia si arriva solo col permesso. Abbiamo già accolto anche troppo, che gli altri si sveglino. #portichiusi!".

Nessuna lezione da Malta, che per anni ha chiuso gli occhi e ha permesso che barchini e barconi si dirigessero verso...

Publiée par Matteo Salvini sur Jeudi 10 janvier 2019