Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Chiesa ucraina ufficialmente indipendente

Chiesa ucraina ufficialmente indipendente
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La chiesa ortodossa dell'Ucraina è ufficialmente indipendente da quella russa. A Istanbul il patriarca ecumenico Bartolomeo - capo spirituale della chiesa ortodossa - ha firmato il decreto, detto tomos, che dichiara autocefala la chiesa di Kiev.

Mosca prepara dunque la rappresaglia. La mossa ha infatti suscitato l'ira della Russia lasciando prevedere uno scisma all'interno dell'Ortodossia, visto che la chiesa russa - la più potente del mondo - ha già tagliato i ponti con il Patriarcato di Costantinopoli. Le chiese nazionali ortodosse sono quasi tutte indipendenti. Alla cerimonia in Turchia ha preso parte il presidente ucraino Petro Poroshenko. Il tomos sarà portato a Kiev in occasione del Natale ortodosso.

Non è solo una questione formale visto che la chiesa di Mosca ha un enorme influsso sulla politica nazionale, lo stesso Putin cerca da sempre il suo appoggio. La chiesa di Mosca ne aveva anche nei paesi che da essa dipendevano, come l'Ucraina. Adesso, con un clero indipendente l'influenza del patriarcato di Mosca viene drasticamente ridotta nel territorio di Kiev.