EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Malta soccorre quasi 300 migranti, ma ne lascia a largo 49

Malta soccorre quasi 300 migranti, ma ne lascia a largo 49
Diritti d'autore 
Di Paola Cavadi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nonostante la piu' vasta operazione di salvataggio che Malta ricordi da qualche tempo a questa parte, nè La Valletta nè Roma hanno offerto aiuto ai 49 migranti soccorsi nei giorni scorsi da due imbarcazioni di ONG tedesche. L'imbarcazione si trova ancora in mare aperto in attesa di un porto sicuro.

PUBBLICITÀ

249 migranti messi in salvo in meno di 48 ore. Le autorità de La Valletta hanno compiuto la piu' ampia operazione di salvataggio nel mediterraneo da molti mesi a questa parte. E tuttavia sono ancora bloccati in mare in attesa di un porto in cui attraccare 49 migranti prelevati nei giorni scorsi da due navi di soccorso di ONG tedesche, a cui sia Malta sia l'Italia hanno negato aiuto.

"Una barca con a bordo persone soccorse in mare durante un'emergenza dovrebbero avere il diritto di approdare in un porto sicuro e non ci spieghiamo assolutamente il perche le autorità di Malta ci stiano negando questo diritto" - ha dichiarato il capo missione di una delle ong tedesche invitando la Valletta a prendere in consegna i migranti per smistarli in altri paesi europei come accaduto in passato.

Anche Roma è decisa a tenere sbarrate ai migranti le vie d'accesso ai suoi porti, nonstante lo stesso Viminale dica che a fine anno sono sbarcati in Italia dalla Libia quasi 13 mila migranti in tutto, l' 88% in meno del 2017.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: accusati di terrorismo i dirottatori del mercantile approdato a Malta

Migranti: l'odissea dell'Aquarius, in mare per giorni con 630 persone a bordo

Migranti: il Natale a bordo della Open Arms