This content is not available in your region

Vaticano: dimissioni eccellenti in sala stampa

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Vaticano: dimissioni eccellenti in sala stampa
Diritti d'autore  REUTERS

Doppie dimissioni, con effetto immediato, che hanno provocato una specie di terremoto di fine anno in Vaticano. Hanno lasciato l’incarico il direttore e il vice direttore della Sala Stampa Greg Burke e Paloma García Ovejero.

A guidare, per ora, ad interim la comunicazione sarà Alessandro Gisotti, finora coordinatore dei social media. Le dimissioni dei due responsabili, nell’aria da qualche settimana, e annunciate via Twitter, vengono giudicate come uno schiaffo a Bergoglio in aperta polemica con il recente riassetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede. Una polemica partita con la nomina a nuovo prefetto di Paolo Ruffini subentrato a Monsignor Viganò costretto a lasciare dopo aver falsato una lettera di Benedetto XVI. Il 2019 si preannuncia già movimentato per la Sala Stampa del Vaticano.