EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Gli Emirati Arabi riaprono l'ambasciata a Damasco

Gli Emirati Arabi riaprono l'ambasciata a Damasco
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La decisione dopo 7 anni dalla crisi tra i due paesi dopo lo scoppio delle rivolte contro Bashar Al Assad

PUBBLICITÀ

Una misura che si preannuncia importante per la Siria e le relazioni con gli altri paesi della regione mediorentale. Gli Emirati Arabi hanno deciso di riaprire la sede della loro ambasciata a Damasco 7 anni dopo la crisi tra i due paesi che ne determino la chiusura.

Questo è un invito diretto al mondo arabo affinchè ritorni a Damasco. La Siria è un importante paese nella regione con una posizione assolutamente strategica.

Nel 2011 quando gli Emirati richiamarono il loro ambasciatore dalla Siria dopo le rivolte contro Bashar al Assad - la Lega Araba espulse il paese e tutti i paesi arabi criticarono Damasco per l'uso delle violenze contro l'opposizione. La stessa Lega Araba avrebbe espresso l'intenzione nelle ultime ore di riammettere la Siria.

Condividi questo articoloCommenti