ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fiorentina: Pioli, no ai rimpianti

Fiorentina: Pioli, no ai rimpianti
'Mi piacerebbe si replicassero risultati di Prandelli a Firenze'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 28 DIC – “La sconfitta contro il Parma ci
brucia molto: è un peccato averla subita in una partita nella
quale abbiamo tirato più di 30 volte senza riuscire a segnare.
Ai ragazzi ho detto che questo non deve essere il campionato dei
rimpianti, bensì delle occasioni. Quindi dobbiamo crescere e
soprattutto dobbiamo farlo in fretta”. Così Stefano Pioli, alla
vigilia della trasferta contro il Genoa. “E’ stato un anno
difficile, per la tragedia che ha colpito il nostro capitano
Astori – ha commentato l’allenatore dei viola – però, mi sento
cresciuto come tecnico e come uomo. Al 2019 chiedo di poter
vincere di più: per far felici i nostri tifosi e chi ci sta
vicino. Adesso, però, pensiamo al Genoa, avversario ostico:
l’obiettivo è reagire al ko di mercoledì. Prandelli? Ci ho
giocato insieme, è un collega che stimo molto, sarà una sfida
particolare per lui. A me piacerebbe che, in un progetto a
medio-lungo termine, si replicassero i risultati della ‘sua’
Fiorentina”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.