EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Brasile: chiesto l'arresto per Cesare Battisti in vista dell'estradizione in Italia

Brasile: chiesto l'arresto per Cesare Battisti in vista dell'estradizione in Italia
Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Vive da anni in libertà con moglie e figlio

PUBBLICITÀ

Il giudice del Supremo tribunale federale del Brasile ha ordinato l'arresto di Cesare Battisti, in vista dell'estradizione in Italia. L'ex esponente dei Proletari Armati per il Comunismo, condannato in Italia per 4 omicidi durante gli anni di piombo, vive in libertà in Brasile da 8 anni con la moglie e un figlio. L'ex presidente Lula aveva negato l'estradizione in Italia, ma il nuovo presidente Bolsonaro ha subito dimostrato di essere dell'avviso contrario.

I media brasiliani danno per scontato che i legali presenteranno un ricorso, ma Battisti dovrà aspettare la decisione dietro le sbarre.

Il tweet del ministro dell'Interno, Matteo Salvini
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Battisti dal Brasile: "Non possono estradarmi!"

Cesare Battisti, da lunedì irreperibile in Brasile

L'analista Paolo Manzo: "Battisti mi fa pietà"