ULTIM'ORA

Il Psoe resiste in Andalusia ma la soprendente avanzata delle destre cambia tutto

Il Psoe resiste in Andalusia ma la soprendente avanzata delle destre cambia tutto
Diritti d'autore
REUTERS/Marcelo Del Pozo
Dimensioni di testo Aa Aa

I titoli dei giornali spagnoli abbondano di verbi e aggettivi forti, dopo i sorprendenti risultati in Andalusia della destra, dove Il Psoe da 36 anni al potere nella regione spagnola, ottiene il maggior numero di voti, ma il peggior risultato della storia andalusa: il 28%.

E' un marginale partito dello schieramento della destra estrema, VOX, a entrare così per la prima volta in un Parlamento spagnolo.

I tre partiti di destra più votati, Partito popolare (PP) e Ciudadanos insieme a Vox, hanno ottenuto insieme 59 seggi, superando di poco la maggioranza fissata a 55 seggi.

All’interno di questo schieramento, il Partito Popolare ha resistito all’avanzata di Ciudadanos, che puntava a diventare il primo partito di destra in Andalusia. Dopo la diffusione dei risultati, sia il PP che Ciudadanos hanno proposto di guidare la giunta di destra che potrebbe nascere nelle prossime ore.

Il PSOE è rimasta sí dunque la forza politica più votata, ma ha perso 14 seggi rispetto alle ultime elezioni del 2015:

"Il mio governo continuerà a spingere per un'agenda europea di rinnovamento per la Spagna - ha twittato Sánchez dopo i risultati - I risultati in Andalusia rafforzano ancora di piu' il nostro impegno per difendere la costituzione e la democrazia dalla paura".

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.