ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Energia elettrica: chi paga le bollette più salate in Europa?

Energia elettrica: chi paga le bollette più salate in Europa?
Dimensioni di testo Aa Aa

La Danimarca è il paese europeo dove l'energia elettrica costa di più. I dati relativi al primo semestre del 2018, recentemente pubblicati da Eurostat, mostrano una situazione più o meno identica a un anno fa: nei paesi Ue il prezzo medio dell'energia elettrica per uso domestico è di circa 20 euro per 100 kWh.

L'Italia è in linea con la media Ue: oggi 100 kWh costano 20,67 euro, poco meno rispetto a dodici mesi fa, quando il prezzo era di 21,32 euro. Dopo i danesi (31,26€/100 kWh) a pagare le bollette più salate sono tedeschi (29,5€), belgi (27,33€) e spagnoli (23,83€). Pagano più degli italiani anche irlandesi (23,69€) e portoghesi(22,46€).

Il paesi dove l'energia elettrica costa di meno sono invece Bulgaria (9,79€), Lituania (10,97€) e Ungheria (11,23€).