ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Milan: Caldara, rientrerò a febbraio

Lettura in corso:

Milan: Caldara, rientrerò a febbraio

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - "Ieri ho sofferto per tutta la partita, è stato un peccato prendere gol all'ultimo minuto: così fa sempre male. Ma ho visto la squadra molto unita e la cosa più importante è quella. Siamo in un momento di difficoltà, con parecchi infortuni. Ma i ragazzi hanno fatto una partita gagliarda. Certo, vedere gli altri giocare e non poter dare il mio contributo è la cosa che fa più male". All'indomani del pareggio del Milan con la Lazio, il difensore Mattia Caldara fa il punto sull'infortunio al polpaccio che lo tiene fuori per mesi. "Domani tolgo il tutore - ha rivelato, a margine della Festa dello sport alla Luiss di Roma in cui figurava nelle vesti di Top Athlete - per me è una conquista. Ci vorrà ancora qualche mese, più o meno il mio ritorno sarà a febbraio. È un infortunio che devo guarire bene, altrimenti rischio ricadute. Farò di tutto per tornare prima, ma soprattutto per farlo al meglio". Un'assenza che pesa anche in chiave Nazionale. "Ma vedo commenti positivi - ammette Caldara - c'è un gioco impostato".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.