ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

De Magistris:De Laurentiis un po'tirchio

Lettura in corso:

De Magistris:De Laurentiis un po'tirchio

De Magistris:De Laurentiis un po'tirchio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - "Come va con de Laurentiis? Insomma. Ogni tanto dice che vorrebbe realizzare lo stadio da un'altra parte, ma non si può che giocare a Napoli". Così Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, intervenuto a 'Un giorno da pecora' su RadioRai, ha parlato del rapporto con il presidente del club partenopeo. "De Laurentiis ha preso una squadra messa male, facendo un lavoro importante, specie sui bilanci - ha aggiunto il primo cittadino napoletano -. Allo stadio non ci vediamo da quando è venuto il PSG. Se ci parliamo? Certo, negli incontri istituzionali". Riguardo la ristrutturazione dell'impianto a Fuorigrotta, De Magistris afferma: "Stiamo facendo i lavori un po' alla volta. Se de Laurentiis è taccagno? Un pochino, ha un po' la mano tirata... Per lo stadio non ha cacciato un euro. La squadra nella passata stagione, con un paio di giocatori in più, avrebbe vinto lo scudetto". De Magistris rivela che a Sarri, ex allenatore del Napoli, darebbe "il ministero dell'Ambiente" e ad Ancelotti "il ministero degli Esteri".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.