ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Casi morbillo Bari, non tutti collegati

Casi morbillo Bari, non tutti collegati
'Pazienti tutti in buone condizioni di salute'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 11 NOV – Sono in buone condizioni di salute le
otto persone contagiate a Bari nei giorni scorsi dal morbillo.
Lo si apprende da fonti della direzione sanitaria del
Policlinico di Bari, che precisano che “non tutti i casi
sembrerebbero collegati tra loro”. In particolare si tratta di
cinque pazienti minorenni, di cui due già dimessi, e altri tre
ancora ricoverati ma in ripresa (due in età pediatrica e un
16enne). Altri tre adulti sono ricoverati presso il reparto di
malattie infettive del Policlinico di Bari, per due dei quali è
stata posta diagnosi accertata di morbillo, mentre per la terza
persona la diagnosi è ancora sospetta. Sulla dinamica dei fatti
e sulla diffusione della patologia, cioè sul primo caso
diagnosticato, una bambina di 10 anni non vaccinata, e sulla
eventuale catena di contagi collegati, è in corso una verifica
interna “finalizzata – spiega Giancarlo Ruscitti, direttore del
Dipartimento Salute della Regione Puglia – anche ad accertare se
vi sia stata una gestione non corretta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.