This content is not available in your region

Midterm Usa, Sansoni: "Per Trump un buon risultato"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Midterm Usa, Sansoni: "Per Trump un buon risultato"

Commentiamo il risultato delle elezioni di Midterm negli Usa con Alessandro Sansoni, storico ed esperto della politica statunitense.

"C'è stato un pareggio. È vero che i democratici hanno conquistato la Camera, però il Senato è rimasto ai Repubblicani - dice Alessandro Sansoni - Volendo fare un confronto con le altre elezioni di Midterm, queste sono sempre state punitive con il Presidente in carica".

"Dal '34 a oggi abbiamo solo due esempi di elezioni di metà mandato in cui il Congresso rimane fedele al Presidente: nel 1930 e nel 2002, con l'effetto 11 settembre che compatta gli americani attorno a Geroge W. Bush. C'è poi il precedente di Bill Clinton nel 1998, in cui i Democratici riuscirono a salvarsi alla Camera - aggiunge l'analista della rivista Limes - Vista la serie storica, evidentemente per Trump è un buon risultato".

Euronews: "Con questi risultati, si deve attendere un aumento dello scontro politico nel Paese?"

"È chiaro che adesso i Democratici, avendo il controllo delle commissioni e della Camera cercaranno di mettersi di traverso rispetto ai provvedimento della presidenza Trump - prosegue Alessandro Sansoni - Ma diciamo che è difficile alzare il livello dello scontro negli Stati Uniti, ma i Democratici in questo momento hanno delle frecce in più nel loro arco".

Euronews: "Quali riflessi questo voto potrà avere sugli equilibri politici europei?"

"La situazione più o meno rimarrà analoga. Trump continuerà a sparare bordate contro la Commissione europea e cercherà di proseguire nella sua politica protezionista - conclude Sansoni - I Democratici, il mondo anti-Trump, ha comunque continuato ad avere dei suoi canali diplomatici sugli scenari geopolitici. Per l'Italia continua a essere un'opportunità questa presidenza Trump perché è evidente che l'amministrazione americana guarda con simpatia a un governo che non è perfettamente in linea con i dettami dell'Unione europea".