This content is not available in your region

Bullismo:2 comandamenti studenti Mabasta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Bullismo:2 comandamenti studenti Mabasta
'Diamo una frenata ai troppi episodi di prevaricazione'

(ANSA) – BARI, 5 NOV – Il Movimento Anti Bullismo ‘Mabasta’,
animato da studenti adolescenti, nato nel 2016 ad opera di una
classe di alunni 14enni dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce,
ha diffuso ‘i due comandamenti’ individuati nell’ambito di
quello che definiscono il “Modello Mabasta”, ossia una serie di
idee, consigli e azioni che ogni classe e scuola d’Italia può
liberamente adottare per contrastare i fenomeni di bullismo e
cyberbullismo fra giovani. Sono tutte pratiche originali (alcune
anche molto divertenti) concepite dalle giovani menti degli
studenti di ‘Mabasta’, secondo i quali sarebbe sufficiente che
ognuno seguisse i due comandamenti per prevenire e spegnere ogni
forma di bullismo o cyberbullismo. Il primo comandamento recita:
non fare agli altri ciò che non vorresti che gli altri facessero
a te. Il secondo comandamento è: fai agli altri ciò che vorresti
che gli altri facessero a te. Per gli studenti occorre “davvero
dare una frenata e una svolta decisiva ai tanti, troppi episodi
di prevaricazione”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.