Tennis, Parigi-Bercy: record per Djokovic, Fognini eliminato

Tennis, Parigi-Bercy: record per Djokovic, Fognini eliminato
Di Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Qualificandosi per i quarti di finale del torneo indoor di Parigi-Bercy, Novak Djokovic realizza anche la sua miglior striscia consecutiva di set vinti, arrivando a quota 30. E ora è il favoritissimo per la vittoria nel Masters parigino. Niente da fare èer Fognini, battuto da Federer.

Il record di Djokovic

PUBBLICITÀ

PARIGI (FRANCIA)

Basta poco a Nole Djokovic per battere il bosniaco Damir Dzumhur e accedere ai quarti di finale del Rolex Paris Masters, sul lento indoor di Parigi-Bercy: vince 6-1 il primo set, poi Dzumhur abbandona per infortunio.

La schiena di Dzumhur, 26 anni, numero 52 del mondo, fa crack ad inizio secondo set, l'intervento del fisioterapista la rimette in sesto, ma solo per poco.
Sul 2-1 del secondo set, il bosniaco deve purtroppo abbandonare.

Per Djokovic, 31 anni, anche un record che batte se stesso: la sua serie di set consecutivi vinti arriva a 30! Mai aveva fatto così bene. Il suo precedente primato era di 29 set di fila, tra l'US Open e il Paris Masters del 2015.

Nei quarti, Djokovic affronterà il croato Marin Čilić, numero 7 dell'ATP, che ha sconfitto 7-6 6-4 il bulgaro Grigor Dimitrov.

Comunque vada, da lunedi il serbo tornerà numero 1 del mondo: incredibile il suo ritorno al vertice in questo suo 2018 di resurrezione (vittorie a Wimbledon e agli US Open).

Ai quarti di finale

Nelle altre partite finora disputate, accede ai quarti anche il tedesco Alexander Zverev, che ha battuto 6-4 6-2 l'argentino Diego Schwartzman.

Qualificato anche il sorprendente russo Karen Khachanov, 6-4 6-7 7-6 sull'americano Isner.

Passa il turno anche il campione in carica, lo statunitense Jack Sock, che in meno di un'ora si è sbarazzato per 6-0 6-4 del tunisino "lucky loser" Malek Jaziri.

Nei quarti, il suo avversario sarà l'austriaco Dominic Thiem, che ha battuto 6-7 6-2 7-5 il croato Borna Coric.
Thiem si avvicina cos`i alla qualificazione al Masters di Londra, in programma a Londra dall'11 al 18 novembre.

Niente da fare per Fabio Fognini, battuto 6-4 6-3 da Roger Federer.

Tutti i risultati del Rolex Paris Masters sul sito ufficiale del torneo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Masters di Parigi: trionfo di Khachanov, battuto Djokovic