ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I grandi venditori di armi alla corte saudita

Lettura in corso:

I grandi venditori di armi alla corte saudita

I grandi venditori di armi alla corte saudita
Dimensioni di testo Aa Aa

La Cancelliera Angela Merkel chiude le forniture militari tedesche all'Arabia Saudita fino a che il caso dell'assassinio del giornalista Khashoggi non sia stato chiarito. La Germania è il quarto Paese per volume di esportazioni di armi verso Riad dopo Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia.

Bruxelles fa l'eco a Berlino

In risonanza, dopo Berlino ha reagito Bruxelles con la portavoce della Commissione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza Maja Kocijancic che si è espressa così: "Dovreste sapere che abbiamo una posizione comune sulle esportazioni di armi come regola generale del settore, tuttavia la responsabilità finale investe i singoli stati membri quando sono coinvolti".

Chi sono i maggiori fornitori di armi ai sauditi?

Gli Stati Uniti sono sicuramente i capofila. I dati, riferiti al periodo 2013 - 2017, escono dall' International Peace Research Insitute di Stoccolma.

Si parla quindi del 18% del totale delle esportazioni di armi USA che raggiungono l'Arabia Saudita che inoltre assorbe la metà dell'export di armi della Gran Bretagna.

Intanto il 60% delle importazioni di armi in Arabia Saudita vengono dagli USA mentre gli armamenti britannici costituiscono un quarto delle importazioni di Riad.

La Germania ha esortato gli stati dell'UE a fermare le esportazioni di armi verso l'Arabia Saudita ma non sarà certo la più penalizzata da questo embargo.