ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Macron dopo il rimpasto: "Vado avanti, non cambio rotta"

Lettura in corso:

Macron dopo il rimpasto: "Vado avanti, non cambio rotta"

Macron dopo il rimpasto: "Vado avanti, non cambio rotta"
Dimensioni di testo Aa Aa

In calo di consensi, travolto dalle critiche, la sua avventura è stata definita persino il titanic Macron ma il presidente francese non si arrende. E dopo il rimpasto di governo avvenuto a seguito dell'addio più pesante, quello del ministro dell'interno Gerard Collomb, si rivolge alla Nazione con un messaggio televisivo:

"Nessuna svolta, nessun cambiamento di rotta - dice il presidente francese - c'è un desiderio di azione che non ha perso la sua intensità e che oggi sarà ancora più forte".

Significa che andrà avanti con le riforme, la prossima sarà quella delle pensioni, nonostante il calo nei sondaggi.

Dopo quasi un anno e mezzo l'enfant prodige della politica francese ha perso diversi pezzi e questo venerdì al posto dell'ex ministro dell'interno è arrivato il fedelissimo Christophe Castaner. Cambio anche al ministero della cultura, dell'agricoltura e della coesione territoriale.