Maltempo: vittime e danni nel sud della Francia

Maltempo: vittime e danni nel sud della Francia
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Allarme per la piena del fiume Aude definita "senza precedenti"

PUBBLICITÀ

Temporali e inondazioni mettono Ko la Francia del sud. Da domenica notte piove senza sosta. La zona maggiormente colpita è quella a nord di Carcassonne dove molte strade sono state chiuse. Secondo gli ultimi dati della Prefettura i morti per il maltempo sono una ventina. Cresce anche l’allarme per la piena del fiume Aude che ha raggiunto i massimi dal 1891, quasi 7 metri, ma secondo gli esperti potrebbe raggiungere i dieci metri.

Su twitter le autorità locali hanno riferito che diversi comuni sono stati evacuati preventivamente, tra cui Pezens e Cuxac. Chiusi tutti gli edifici pubblici mentre alla gente è stato chiesto di non uscire dalle proprie case. Molte persone sono bloccate sui tetti delle loro abitazioni e per metterle in salvo si pensa all'utilizzo degli elicotteri, vista l'impossibilità di usare le barche a causa della forza della corrente ancora impetuosa.

Per far fronte a questa emergenza il ministero dell'Interno ha deciso di inviare sul posto dei rinforzi. 700 pompieri sono già stati mobilitati insieme a 200 gendarmi per le operazioni di salvataggio e aiuto alle vittime colpite.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo, in ginocchio metà Europa. Nell'altra splende il sole

Francia, il premier Edouard Philippe annuncia la procedura per catastrofi naturali