ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Skripal: scoperta identità secondo attentatore

Lettura in corso:

Skripal: scoperta identità secondo attentatore

Skripal: scoperta identità secondo attentatore
Dimensioni di testo Aa Aa

Il secondo sospetto russo indicato dagli inquirenti britannici come uno degli esecutori del tentato avvelenamento a base di nervino Novichok dell'ex spia Serghei Skripal e della figlia risponderebbe al nome di Aleksandr Mishkin e sarebbe un ufficiale medico proveniente dai ranghi della marina e legato all'intelligence militare di Mosca - il Gru. Lo scrive oggi Bellingcat, un sito di giornalismo investigativo di origine britannica.

Bellingcat - che aveva già attribuito al primo sospetto, indicato inizialmente con il nome di 'Ruslan Boshirov', la presunta identità vera di Anatoly Chepiga, colonnello del Gru veterano della Cecenia scrive ora d'aver scoperto anche l'identità del secondo uomo.

Alexander Mishkin, risulta nato nel 1979 a Loyga, nel nord della Russia. Il sito aggiunge di averne trovato conferma da varie "fonti aperte", e da "testimoni" della città natale e di San Pietroburgo oltre che da controlli incrociati su copie di un passaporto originale.