ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cicci e carillon non a norma, sequestri

Cicci e carillon non a norma, sequestri
Blitz al porto di Ravenna insieme ai funzionari delle Dogane
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 5 OTT – Oltre 57mila catenelle porta
ciuccio per neonati, provenienti dalla Cina, sono state
sequestrate al porto di Ravenna perché prive degli standard
minimi di sicurezza imposti dalle normative europee. La tentata importazione dei prodotti per l’infanzia è stata
intercettata dalla Guardia di Finanza e dai funzionari
dell’Agenzia delle Dogane. Nello stesso container erano
trasportati anche circa 25mila tra carillon e scatoline di
metallo porta dentini: prodotti che, seppur regolari per la
sicurezza, non avevano le indicazioni richieste dal Codice del
Consumo su provenienza e conformità dei materiali. Per il
destinatario del carico, un imprenditore cinese residente in
Italia e titolare di una ditta con sede nelle Marche, sono
scattate sanzioni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.