ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ambasciatrice Usa all'Onu arringa venezuelani

Lettura in corso:

Ambasciatrice Usa all'Onu arringa venezuelani

Ambasciatrice Usa all'Onu arringa venezuelani
Dimensioni di testo Aa Aa

Nikky Haley di lotta e di governo. Con un gesto del tutto inusuale, l'ambasciatrice statunitense all'Onu è scesa in strada ad arringare la faolla di venezuelani che protestavano davanti al palazzo di vetro per la presenza del presidente Nicolas Maduro a New York.

Armata di un megafono la voce dell'amministrazione Trump all'Onu ha detto: "Continuate a fare sentire le vostre voci, grazie, continuate la lotta, che Dio vi benedica".

Un gesto che è molto circolato sulle reti sociali, ma che lascia ancora inevasa la richiesta che molti hanno presentato: un intervento armato degli Stati Uniti nella patria di Bolivar, visto che gli analisti sono convinti che tutte le soluzioni democratiche siano ormai esaurite e che l'emergenza umanitaria nel paese continui ad essere disconosciuta dal governo che preferisce l'esodo di milioni di concittadini piuttosto che ammettere il fallimento della rivoluzione.