This content is not available in your region

Militanti Lega, noi aggrediti a Genova

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Militanti Lega, noi aggrediti a Genova
Rubate bandiere banchetto e volantini strappati a San Martino

(ANSA) – GENOVA, 27 SET – Alcuni militanti della Lega hanno
denunciato una aggressione mentre raccoglievano firme a un
banchetto in via Lagusena, a Genova San Martino. Secondo quanto
denunciato alla polizia, due uomini avrebbero strappato
volantini e avrebbero rubato le bandiere scappando. Sulla
vicenda indaga la Digos. “Ci hanno aggredito con parole forti e hanno cercato lo
scontro fisico minacciandoci e attaccando verbalmente Salvini.
Poi ci hanno preso i fogli e le bandiere, spezzando le aste e
gettando tutto nella spazzatura. Noi abbiamo chiamato
immediatamente il 112”, riferisce un militante della Lega. “Non è la prima volta che i nostri militanti vengono
insultati e minacciati – aggiunge il Commissario provinciale
della Lega, Alessio Piana -. A qualcuno non piace il fatto che
la Lega, forza di governo, continui a battersi anche per la
sicurezza delle nostre città. Ringraziamo i militanti e
condanniamo il vile assalto, sicuri che le Forze dell’ordine
individueranno i colpevoli; auspichiamo una punizione adeguata”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.