ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iss: la nuova missione di "astroLuca"

Lettura in corso:

Iss: la nuova missione di "astroLuca"

Iss: la nuova missione di "astroLuca"
Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiama Beyond, "Oltre" in italiano, la nuova missione di Luca Parmitano, l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) che per la seconda volta affronterà lo spazio. È prevista per il luglio del 2019. L'annuncio nel giorno in cui AstroLuca, questo il soprannome di Parmitano, compie 38 anni. Parmitano è una specie di superman travestito da persona normale. Si sottometerà a prove mai tentate prima. Prove i cui risultati, paradossalmente, serviranno a tante persone che a causa di brutte patologie, le stelle non le guardano mai.

Così Parmitano: "Per quanto ne so gli esperimenti che realizzerò nello spazio non sono mai stati tentati".

Continua "astroLuca": "Uno di questi esperimenti a cui ho accettato di sottomettermi riguarda l'equilibrio. Verrò sottoposto a situazioni estreme che si possono studiare solo in orbita quando il nostro corpo perde tutti i riferimenti, perché per avere equlibrio c'è bisogno di gravità. Così capiremo quali siano i segnali che il cervello riceve e potremo aiutare persone che hanno problemi di equilibrio o di udito. Un altro esperimento riguarderà la percezione del tempo, qualcosa che persone che soffrono di demenza o alzheimer, o con qualsiasi problema cognitivo percepiscono sulla superfici e terrestre".