This content is not available in your region

Iss: la nuova missione di "astroLuca"

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
euronews_icons_loading
Iss: la nuova missione di "astroLuca"

Si chiama Beyond, "Oltre" in italiano, la nuova missione di Luca Parmitano, l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) che per la seconda volta affronterà lo spazio. È prevista per il luglio del 2019. L'annuncio nel giorno in cui AstroLuca, questo il soprannome di Parmitano, compie 38 anni. Parmitano è una specie di superman travestito da persona normale. Si sottometerà a prove mai tentate prima. Prove i cui risultati, paradossalmente, serviranno a tante persone che a causa di brutte patologie, le stelle non le guardano mai.

Così Parmitano: "Per quanto ne so gli esperimenti che realizzerò nello spazio non sono mai stati tentati".

Continua "astroLuca": "Uno di questi esperimenti a cui ho accettato di sottomettermi riguarda l'equilibrio. Verrò sottoposto a situazioni estreme che si possono studiare solo in orbita quando il nostro corpo perde tutti i riferimenti, perché per avere equlibrio c'è bisogno di gravità. Così capiremo quali siano i segnali che il cervello riceve e potremo aiutare persone che hanno problemi di equilibrio o di udito. Un altro esperimento riguarderà la percezione del tempo, qualcosa che persone che soffrono di demenza o alzheimer, o con qualsiasi problema cognitivo percepiscono sulla superfici e terrestre".