ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrore in Iran

Lettura in corso:

Terrore in Iran

Terrore in Iran
Dimensioni di testo Aa Aa

Il terrore colpisce l'Iran. Durante una manifestazione, uomini armati, alcuni uccisi dalle forze di sicurezza, irrompono in una parata militare e iniziano a sparare con armi automatiche. Il gruppo separatista al Alwazie ha rivendicato l'attacco, ma in un secondo momento è arrivata anche la rivendicazione di Isis che comunque prova spesso a mettere il cappello su azioni eclatanti. Nell'azione sono morte almeno 10 persone oltre una ventina i feriti. L'attacco è avvenuto nella città sudoccidentale di Ahvaz. I media statali iraniani hanno precisato che gli assalitori - in uniforme - hanno sparato da un vicino parco. L'assalto è durato una decina di minuti, al termine dei quali le forze dell'ordine hanno ripreso il controllo della situazione.

Per il vicegovernatore della provincia il numero dei morti «è destinato a crescere» a causa delle gravi condizioni di molti feriti. Il gruppo di fuoco era composto da quattro elementi, che indossavano le divise dei Pasdaran: «Due sono stati uccisi altri due catturati», ha aggiunto. Secondo la Fars, tuttavia, almeno due terroristi sono riusciti a fuggire a bordo di una moto. Le notizie restano conttraddittorie, ma è indubbio lo shock nel paese che credeva di essere al sicuro da azioni del genere.

L'attacco è stato comunque portato da professionisti Tra le vittime almeno 8 militari del corpo di élite dei Guardiani della Rivoluzione. Personale altamente preparato

L'attentato arriva poco più di un anno dopo l'assalto del giugno 2017 condotto da miliziani dell'Isis contro il Parlamento e il mausoleo dell'ayatollah Ruhollah Khomeini a Teheran, quando almeno 18 persone furono uccise e oltre 50 rimasero ferite.