ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia-Ungheria: "Orban ariete di Putin nell'Ue"

Lettura in corso:

Russia-Ungheria: "Orban ariete di Putin nell'Ue"

Russia-Ungheria: "Orban ariete di Putin nell'Ue"
Dimensioni di testo Aa Aa

Uniti dalla loro diffidenza per le democrazie occidentali i leader di Russia e Ungheria sono legati soprattutto dagli interessi nel settore energetico.

Gli investimenti su nucleare, gas e petrolio sono al centro dell'incontro atteso a Mosca tra Vladimir Putin e ViKtor Orban.

Euronews ha chiesto il parere a Andrey Sidorov, capo del dipartimento di Relazioni internazionali e dell'Università Statale di Mosca: "In questo momento molte forze politiche in Europa si stanno rivolgendo alla Russia, cercando in essa una sorta di alternativa a questa ideologia globalista - dice Sidorov - Non solo in Ungheria, sta accadendo anche in una parte della società francese, in Germania, in Italia. L'Ungheria persegue con grande coerenza la sua politica di difesa dei propri interessi nazionali, per la Russia questo è molto importante, perché anche noi difendiamo i nostri interessi nazionali".

Budapest oggi è più vicina a Mosca che a Bruxelles, più all'autoritarismo di Putin che ai valori democratici europei.

"Naturalmente, la Russia e l'Ungheria hanno relazioni fortemente assimetriche - sostiene Péter Krekó, analista politico ungherese - Come ha osservato una volta l'agenzia di stampa russa Sputnik, l'Ungheria e Viktor Orban servono da ariete nelle mani di Mosca e Putin contro le sanzioni dell'Unione Europea. Un ariete raramente è un partner alla pari nei negoziati".

La visita di Orban in Russia rappresenta un atto di sfida all'Unione, dopo che il parlamento europeo ha chiesto di aprire una procedura per violazione dello stato di diritto in Ungheria. Un braccio di ferro che potrebbe portare a sanzioni contro Budapest.