EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Vostok, giochi di guerra

Vostok, giochi di guerra
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

"Vostok-2018": giochi o vere prove di guerra?

PUBBLICITÀ

Oltre 30 attacchi aerei, compreso un attacco balistico, tutti respinti. Procedono le esercitazioni con simulazioni strategiche su larga scala delle Forze armate russe “Vostok-2018”. Nel campo di addestramento di Telembà, sono stati impiegati nuovi sofisticatissimi sistemi e dispositivi radar.

Alta preparazione e capacità tecnica, è stato il giudizio dei militari russi rilasciato sul campo. “Quello che abbiamo notato è che il nostro nemico ha obiettivi concreti, e noi abbiamo creato e lanciato noi stessi sistemi per neutralizzarlo, ci spega Sergey Kuryshkin, il capo del centro di combattimento delle forze speciali russe. Sistemi creati per la difesa aerea, due volte o anche tre volte più efficaci rispetto a quelli che il nostro possibile nemico possiede attualmente."

Intanto la Nato ha fatto sapere che sta seguendo le esercitazioni con grande attenzione, perché dimostrano che Mosca è pronta a utilizzare la forza militare contro i suoi vicini. In questi giorni sono entrati in azione più di 500 unità di tecnica militare e oltre 1000 uomini. Un teatro di guerra simulata che ha richiesto una lungo impegno ma ha attirato anche la stampa di tutto il mondo.

I giornalisti che sono venuti a Vostok si stanno chiedendo quale tipo di gioco si stia tipo realmente mettendo in scena. I funzionari militari dicono che questo è solo un test per mostrare le capacità di difesa del paese, molti analisti lo vedono invece come una formazione, un test militare a tutti gli effetti.

Condividi questo articoloCommenti