ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dal Giappone agli Skripal: le rivelazioni di Putin

Lettura in corso:

Dal Giappone agli Skripal: le rivelazioni di Putin

Dal Giappone agli Skripal: le rivelazioni di Putin
Dimensioni di testo Aa Aa

Due annunci importanti arrivano dal presidente russo Vladimir Putin a margine del forum economico di Vladivostok. Uno riguarda le relazioni con il Giappone, l’altro quelle con Londra con rivelazioni sul caso Skripal.

Il leader del Cremlino ha dichiarato di aver offerto al primo ministro giapponese Shinzo Abe di concludere il trattato di pace tra la Russia e il Paese del Sol Levante entro la fine dell'anno e senza precondizioni. Un'apertura che presuppone anche la soluzione della contesa sulle isole Curili, sottolineando la volontà di voler continuare a trattare tutte le questioni controverse, da amici, per risolvere i problemi rimasti irrisolti per 70 anni.

In pratica Mosca e Tokyo hanno concordato di intensificare i preparativi tesi a condurre attività economiche congiunte nelle isole contese dai due paesi sin dalla fine della Seconda guerra mondiale. Abe ha aggiunto di aver concordato con il presidente russo, a tal proposito, una vera e propria “road map”.

Dal Giappone al Regno Unito. Perchè Putin ha annunciato che la Russia ha identificato i presunti agenti segreti russi responsabili secondo Londra degli attacchi al nervino contro gli Skripal. “Noi sappiamo chi sono, li abbiamo trovati spero che si facciano avanti da soli, sarà meglio per tutti".

Le autorità britanniche avevano indicato Alexander Petrov e Ruslan Boshirov come i responsabili dell'avvelenamento avvenuto lo scorso marzo a Salisbury, contro l'ex spia russa e sua figlia. Il governo britannico sospetta siano agenti dell'intelligence militare russa ma, ha detto Putin, sono dei civili. Intanto il capo dello stato russo ha invitato i sospettati a farsi avanti con i media.