ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grande Mela, grande moda?

Lettura in corso:

Grande Mela, grande moda?

Grande Mela, grande moda?
Dimensioni di testo Aa Aa

Central Park, New York. 500 vip in pista del calibro di Hillary Clinton, Steven Spielberg, Jessica Chastain, Robert De Niro e non solo per celebrare i 50 anni di Ralph Lauren e del suo brand simbolo dell'American Dream: omaggio a mezzo secolo di lavoro, alla città, all'intero paese e al futuro.

In passerella 170 modelli e modelle di età anche molto diverse. In scena tutto il dna del marchio: dai pionieri del west, gli indiani, le gang e la New York del "C'era una volta l'America".

Nulla comunque prevale, il nitore appartiene anche alle creazioni più tipizzate. Ma New York esulta e festeggia e non solo Lauren.

Il debutto di Gordon per la casa Carolina Herrera

Fra le altre meraviglie della moda a stelle e strisce il debutto di Wes Gordon per firmare la storica maison Carolina Herrera.

Nel suo guardaroba Gordon non propone motivi e stampe audaci. Anche i colori non vanno al di là del consueto. La scenografia mobile delle sue giovani vestali non brilla per l'originalità delle forme, c'è piuttosto una sintesi del garbato classicismo che Carolina Herrera ha da sempre battuto per soddisfare le esigenze della buona società americana.

.

Altro da Cult