ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ilva: accordo raggiunto

Lettura in corso:

Ilva: accordo raggiunto

Ilva: accordo raggiunto
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo firmato per il futuro dell'Ilva il più grande stabilimento siderurgico d'Europa. Dopo mesi di polemiche e critiche sul passaggio dalla vecchia alla nuova gestione intesa raggiunta con il principale azionista Arcelor Mittal che subentra il 15 settembre, alla presenza di commissari e sindacati.

10.700 assunzioni subito alle stesse condizioni contrattuali che hanno avuto finora con la vecchia Ilva: ovvero salario , scatti premi e articolo 18 compreso. Tra i ll 2023 e il 2025 Arcelor Mittal si è anche impegnata ad assumere i lavoratori rimasti nell'amministrazioe straordinaria.

Revocato quindi lo sciopero previsto per l'11 settembre - l'intesa adesso verrà presentata alle assemblee di fabbrica e sottoposta a voto referendario.

Soddisfazione soprattutto da parte della Fiom che ha parlato di un accordo che rispetta le richieste avanzate dal sindacato dicendosi fiducioso sull'esito delle assemblee dei lavoratori.

I sindacati hanno anche ammesso che la strategia del ministro del Lavoro Di Maio ha funzionato. un accordo questo definito migliorativo rispetto all'ultima proposta avanzata dall'ex ministro Carlo Calenda.

Arcelor Mittal attraverso parole del vicepresidente Matthieu Jehl ha parlato dell'inizio di un lungo percorso per fare dell'Ilva un'impresa piu forte e piu pulita. grande stabilimento siderurgico d'Europa.