EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

India: essere gay non è più reato

India: essere gay non è più reato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo 137 anni, in India, è stata abolita la Sezione 377 del codice penale che puniva gli "atti sessuali contro natura" con una multa e il carcere fino a 10 anni. Quindi essere gay non è più un reato.

PUBBLICITÀ

Dopo 137 anni, in India, è stata abolita la Sezione 377 del codice penale che puniva gli "atti sessuali contro natura" con una multa e il carcere fino a 10 anni. Quindi essere gay non è più un reato. Dopo settimane di discussione, il giudice ha definito la legge "irrazionale e indifendibile". 

Festa grande per gli attivisti che si sono ritrovati fuori dalla Corte Suprema per celebrare con bandiere e striscioni. 

In Asia l’omosessualità continua a essere un reato in Bangladesh, Myanmar, Indonesia e Malesia. In alcuni Paesi ciôme Arabia Saudita, Pakistan, Afghanistan, Emirati Arabi, Somalia, Sudan, Iran, Nigeria, Mauritania e Yemen, è punita con la pena di morte:

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kerala, proteste contro l'accesso delle donne al tempio di Sabarimala

Elezioni europee, la comunità Lgbtq teme un'ascesa dell'estrema destra

Svezia, l'età minima per cambiare genere scende a 16 anni