Aereo in quarantena: tutti i passeggeri con febbre altissima

Aereo in quarantena: tutti i passeggeri con febbre altissima
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Airbus proveniente da Dubai, è atterrato al JFK di New York lanciando l'allarme: I passeggeri stanno tutti male". Molti sono stati ricoverati, altri trattati sul velivolo. Sulle cause non si sa ancora niente

PUBBLICITÀ

Febbre a 40, tosse convulsa: questi i sintomi che hanno scatenato l’allarme a bordo del volo Emirates 203 diretto da Dubai a New York. Molti passeggeri si sono sentiti male durante il viaggio.

E quando l’aereo, un A388, con a bordo circa 500 passeggeri, è atterrato a New York, alle 9:00 ora locale, è stato circondato da ambulanze e dalle squadre "hazmat" cioè specializzate in casi pericolosi.

Le autorità di New York al momento non hanno dato alcuna spiegazione, se non l'informazione che circa 10 passeggeri si «sono sentiti violentemente male in volo» e sono stati trasportati in ospedale. I passeggeri con sintomi più lievi sono stati esaminati e trattati a bordo.

Emirates ha emesso un comunicato in cui si conferma che alcuni passeggeri si sono sentiti male in volo.

Condividi questo articoloCommenti