ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caos al Senato Usa: rinviata tra le polemiche la nomina del giudice Kavanaugh alla Corte Suprema

Lettura in corso:

Caos al Senato Usa: rinviata tra le polemiche la nomina del giudice Kavanaugh alla Corte Suprema

Caos al Senato Usa: rinviata tra le polemiche la nomina del giudice Kavanaugh alla Corte Suprema
Dimensioni di testo Aa Aa

L'udienza con cui il Senato degli Stati Uniti avrebbe dovuto confermare la nomina del giudice Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, si è conclusa con un rinvio. Tra contestazioni, polemiche e presunti ostruzionismi i democratici hanno ottenuto il tempo per analizzare le circa 100 mila pagine di documenti, fino a ieri segreti per voler dei repubblicani, relativi al periodo in cui il giudice ha prestato servizio nello staff della segreteria di George W. Bush, dal 2003 e il 2006.

L'udienza è stata interrotta piu' volte dalle proteste di alcuni manifestanti, tra cui anche 30 donne della Women's march. contrarie alla nomina del giudice dalle posizione apertamente antiabortiste (il rischio, spiegano, è che una Corte Suprema ancora piu' spostata a destra potrebbe smantellare la sentenza che nel '73 che sanci' il diritto di aborto negli Stati Uniti).

Per essere confermato dal Senato a fine mese , Kavanaugh deve ottenere 50 voti, 47 dei quali sono già saldamente in suo possesso. Decisivi saranno, con ogni probabilità, i pochi senatori repubblicani favorevoli all'aborto.