ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Picchia fidanzata incinta, viene espulso

Lettura in corso:

Picchia fidanzata incinta, viene espulso

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PISA, 27 AGO - Il 25 agosto ha aggredito la compagna incinta di 38 anni, poi è fuggito. Ma ieri è stato rintracciato dalla polizia e portato in questura a Pisa quindi gli agenti lo hanno accompagnato al centro di permanenza temporanea di Brindisi dove saranno fatte le pratiche per la sua espulsione e il rimpatrio. Protagonista della vicenda è uno straniero di 43 anni irregolare in Italia. La donna - che ora è assistita in una struttura protetta -, aveva già subito violenze da parte del fidanzato ma non le aveva mai denunciate. Sabato scorso invece l'aggressione è avvenuta in strada e qualcuno ha avvertito la polizia. In breve tempo i poliziotti hanno rintracciato e identificato lo straniero. Da accertamenti risulta pure che sotto altra identità avrebbe diversi precedenti di polizia per traffico di stupefacenti e favoreggiamento dell'ingresso di clandestini in Italia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.