ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: Cohen: "Felice di collaborare sul Russiagate"

Lettura in corso:

USA: Cohen: "Felice di collaborare sul Russiagate"

USA: Cohen: "Felice di collaborare sul Russiagate"
Dimensioni di testo Aa Aa

Michael Cohen, l'ex avvocato di Donald Trump che, collaborando con la giustizia, sta mettendo nei guai il tycoon, ha fatto sapere tramite il suo legale che sarebbe ben "felice" di contribuire anche sull'inchiesta sul Russiagate.

"L'ammissione di colpevolezza di Cohen non implica il coinvolgimento del Presidente. Non ci sono accuse a suo carico. ", tuona in sala stampa Sarah Sanders, portavoce della Casa Bianca.

Martedì Cohen si è dichiarato colpevole di reati, tra cui la violazione della legge che regola il finanziamento delle campagne elettorali, pagando il silenzio di due donne che avrebbero avuto una relazione con Trump.

Su Twitter Il presidente ha scritto che il suo ex avvocato non ha agito illegalmente, perché quei soldi non arrivavano dal suo budget di candidato. E ricorda violazioni commesse in passato da Obama, che per delle irregolarità era stato multato.

Ma Trump è sotto pressione anche per la condanna per evasione fiscale e frode bancaria di un altro suo fedelissimo, Paul Manafort, ex manager della sua campagna elettorale, nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte interferenze russe nelle presidenziali del 2016.

Le elezioni di midterm negli Stati Uniti a novembre non sono molto lontane e il Presidente potrebbe pagare il prezzo di questi scandali.