ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liga: caos per i match negli States, giocatori pronti allo sciopero

Lettura in corso:

Liga: caos per i match negli States, giocatori pronti allo sciopero

Liga: caos per i match negli States, giocatori pronti allo sciopero
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Associazione dei calciatori spagnoli si oppone all'unanimità ai piani della Liga di giocare delle partite stagionali negli Stati Uniti e si dice pronta allo sciopero, in segno di protesta.

I capitani di 14 squadre hanno partecipato ad un incontro a Madrid, preannunciando battaglia contro la decisione della Federazione.

David Aganzo, Presidente Associazione Calciatori:

"Anche il buon senso deve iniziare a regnare nel mondo del calcio: non si può permettere che il Presidente della Liga prenda una decisione su un accordo per 15 anni, dicono di voler migliorare questo sport, poi si fa una scelta così drastica che colpisce molte persone che vivono di calcio, costui prende decisioni senza consultare nessuno".

Il rappresentante dei calciatori ha più volte ribadito che gli stessi sono uniti in un fronte comune contro la decisione del massimo esponente della Liga, che tuttavia ha anche incassato l'apertura di qualche club.