ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Argento, parla Jimmy Bennett: "Avevo paura e vergogna"

Lettura in corso:

Caso Argento, parla Jimmy Bennett: "Avevo paura e vergogna"

Caso Argento, parla Jimmy Bennett: "Avevo paura e vergogna"
Dimensioni di testo Aa Aa

Rompe il silenzio Jimmy Bennett, l'attore statunitense, che sostiene di aver subito abusi sessuali da parte di Asia Argento quando aveva 17 anni, scatenando una bufera mediatica nei confronti dell'italiana, una delle paladine del movimento #metoo.

Bennett, oggi 22enne, attraverso una dichiarazione al New York Times - lo stesso quotidiano che aveva rivelato il versamento di 380mila dollari al giovane per comprare il suo silenzio - , dice la sua sulla vicenda: "Avevo paura e vergogna nei giorni scorsi", si legge nella nota. "All'inizio non avevo mai rivelato la mia storia, perché avevo deciso di gestirla in modo privato. Il trauma si è risvegliato in me, quando quella persona si è dichiarata essa stessa vittima".

La nota di Bennett

Bennett fa riferimento alle violenze denunciate dalla Argento, che l'attrice avrebbe subito da parte del produttore hollywoodiano Harvey Weinstein.

La vicenda

Secondo il New York Times,Asia Argento avrebbe pagato una somma di 380mila dollari a Bennett per farlo tacere. Il ragazzo, che aveva recitato da bambino con l'italiana in un film, l'accusava di aggressione sessuale in una camera d'albergo californiana anni prima, quando aveva appena compiuto 17 anni. Lei all'epoca aveva 37 anni.

"Nego e respingo il contenuto dell'articolo pubblicato dal New York Times che sta circolando nei media internazionali. Sono profondamente scioccata e colpita leggendo notizie che sono assolutamente false. Non ho mai avuto alcuna relazione sessuale con Bennett". Scriveva due giorni fa la Argento in una nota inviata alle agenzie di stampa, nella quale parlava esplicitamente di "una persecuzione". "Non ho altra scelta che oppormi a tutte le falsità e proteggermi in ogni modo".

"Quello che mi ha legata e Bennett per alcuni anni è stato solo un sentimento di amicizia terminata. Questo è l'ennesimo sviluppo di una vicenda per me triste che mi perseguita da tempo e che a questo punto non posso che contrastare assumendo nel prossimo futuro tutte le iniziative a mia tutela nelle sedi competenti".

Nonostante il comunicato della figlia del regista Dario Argento, il sito web di gossip TMZ ha pubblicato una foto dei due - apparentemente nudi - a letto, oltre a degli sms inviati dall'attrice a un amico, dopo lo scoppio dello scandalo.