ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, fermato alla guida: risulta positivo ad ogni tipo di droga

Lettura in corso:

Spagna, fermato alla guida: risulta positivo ad ogni tipo di droga

Spagna, fermato alla guida: risulta positivo ad ogni tipo di droga
Dimensioni di testo Aa Aa

Un autista nel nord-est della Spagna è risultato positivo "ad ogni possibile tipo di droga" dopo un controllo della polizia, sabato scorso. La polizia ha riscontrato alti livelli di cannabis, anfetamine/metanfetamine, cocaina, oppiacei e alcool, con un tasso di 0,60 mg/l. Gli agenti hanno detto a Euronews che un vicino della città di Carcastillo ha chiamato le forze dell'ordine dicendo che "diverse persone stavano salendo in macchina sotto influenza di alcool".

Al conducente è stata comminata una sanzione di 1.000 euro e di 6 punti di detrazione dalla patente di guida per aver fallito l'alcool test. Altri 1.000 euro e altri 6 punti di penalità si sono aggiunti per aver fallito il drug test. La patente spagnola ha 12 punti. Il veicolo è stato messo sotto sequestro e la custodia revocata, ha aggiunto la polizia ad E__uronews.

La polizia ha sottolineato che il fatto che il conducente sia risultato positivo non significa che fosse necessariamente sotto l'influenza di sostanze stupefacenti in quel momento o che ne avesse abusato quel giorno. Esse rimangono infatti nel sangue per alcuni giorni, a seconda della sostanza e della persona. Questa differenza tra "presenza di droga in corpo" e "essere sotto l'influenza" di sostanze stupefacenti è stata oggetto di molte controversie e ricorsi in tribunale. La polizia regionale di Navarra utilizza il test Securetec Drug Wipe 5.

Nonostante il clamore del caso, si tratta di una sanzione amministrativa e il guidatore non dovrà presentarsi davanti ad un giudice. Il suo destino sarà determinato dalla Direzione generale del traffico.

Secondo l'Osservatorio europeo sulle droghe e delle tossicodipendenze, i paesi dell'UE hanno norme diverse per affrontare il problema. Alcuni utilizzano i test della saliva mentre altri si basano sugli indicatori fisici osservati dalla polizia sul posto. Un esame del sangue viene usato come strumento di conferma in entrambi i casi.

Guidare sotto l'effetto di stupefacenti può portare a pene detentive di due anni o più, in alcuni paesi. Altri, invece, non mandano nemmeno i trasgressori in carcere. Al di là di questo caso, il numero di morti per incidenti automobilistici nella regione spagnola di Navarra è più basso che mai.