EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

I rumeni della diaspora in piazza contro il governo

I rumeni della diaspora in piazza contro il governo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In 7000, giunti da ogni parte d'Europa hanno manifestato in piazza a Bucarest contro il governo a guida socialdemocratica che accusano di corruzione. "Getta vergogna su tutti noi"

PUBBLICITÀ

 Una presa di consapevolezza che ha portato in piazza oltre 7000 mila rumeni, giunti da tutta Europa per chiedere al governo di dimettersi.

A Bucarest hanno protestato, denunciando  la corruzione, salari bassi e il tentativo del governo di indebolire il potere giudiziario.

 "Vogliamo essere considerati come un paese normale, non come se fossimo persone inferiori, il governo deve concederci la possibilità di essere un paese normale, non essere umiliato da tutti . Sono venuta da Bilbao, specialmente, per questa protesta di noi rumeni all'estero, siamo stufi, dobbiamo essere uniti, viva la Romania! ".

"Il viaggio è stato lungo- lui invece è rientrato per l'occasione dall'Italia - ma siamo venuti qui perché ne abbiamo abbastanza, il governo è corrotto, deve andarsene, ci deve essere un cambiamento, che deve venire dai giovani, con nuova mentalità, devono farsi avanti ".

Negli ultimi mesi, i rumeni hano protesto in piazza contro il governo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: nuove proteste contro governo

I rumeni non si fermano, vogliono le dimissioni del governo e nuove elezioni

Giovanni Toti ai domiciliari: il presidente della Liguria è accusato di corruzione