Il Papa ha deciso: McCarrick non è più cardinale

Il Papa ha deciso: McCarrick non è più cardinale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dimissioni accettate per l'arcivescovo emerito di Washington, coinvolto in diversi casi di abusi sessuali

PUBBLICITÀ

Aveva inviato una lettera a Papa Francesco dove l'ex arcivescovo di Washington Theodore McCarrick rinunciava al suo ruolo. Dimissioni accettata dal Pontefice.

Il cardinale, accusato di pedofilia, è stato sospeso dall'esercizio di qualsiasi ministero pubblico, con l'obbligo di rimanere in una casa di preghiera, fino a quando le accuse di abusi a suo carico siano chiarite dal processo canonico.

McCarrick, 88 anni, è accusato tra l'altro di aver abusato di un adolescente 45 anni fa, quand'era ancora un semplice prete a New York. Altre accuse riguardano presunti rapporti con seminaristi adulti.

Nei giorni scorsi, uno dei principali collaboratori del Pontefice, il cardinale di Boston Sean O'Malley, che da tempo si batte contro la pedofilia nella Chiesa, aveva dichiarato che le scuse ufficiali non erano sufficienti ma occorre individuare procedure chiare e definite riguardanti le accuse di abusi sessuali a carico di vescovi e cardinali. L'ex arcivescovo di Washington è uno dei prelati in più alto grado mai coinvolti in accuse di abusi sessuali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il sospettato per la scomparsa di Maddie McCann a processo in Germania: è accusato di stupro

Vaticano, due ex suore raccontano i presunti abusi subiti da Marko Rupnik

Istanbul: attacco in una chiesa italiana, un morto