ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

ItalianaMente: il punto sulle onde gravitazionali

Lettura in corso:

ItalianaMente: il punto sulle onde gravitazionali

ItalianaMente: il punto sulle onde gravitazionali
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la prima puntata di esordio, ItalianaMente torna per parlarvi di scienza e ricerca con uno scienziato italiano che ha contribuito agli studi sulle onde gravitazionali.

Se a questo punto della lettura vi state già chiedendo: "ma cos’è ItalianaMente?", allora vuol dire che non siete tra coloro che hanno seguito la prima puntata dedicata all’educazione (ospite Gianni Sergi, responsabile sezione italiana della Scuola internazionale di Lione, CSI).

Allora vale la pena di fare un breve riepilogo. ItalianaMente è un viaggio nella vita delle persone che, dall’estero, rappresentano col loro lavoro o il loro talento i caratteri distintivi dell’Italia.

Conosciamo i nostri ospiti attraverso le loro storie personali, ci spiegano come svolgono il loro lavoro all’estero, come vedono l’Italia di oggi dal palcoscenico internazionale.

Voi potrete intervenire, interagire con loro. ItalianaMente infatti va in onda in diretta sulla pagina Facebook in italiano di euronews e durante l’intervista potrete mandare le vostre domande.

La seconda tappa del nostro viaggio attraverso le storie degli « italiani in fuga » tocca la scienza con la S maiuscola.

Martedi’ 3 luglio, dalle ore 18, il professor Gianpietro Cagnoli (nella foto), docente di fisica all’università Claude Bernard di Lione e responsabile del Laboratorio dei Materiali Avanzati, risponderà alle domande del nostro giornalista scientifico Claudio Rosmino, aprendoci le portedella conoscenza, raccontandoci la sua storia di italiano all’estero, ma anche i segreti delle onde gravitazionali (con un linguaggio scorrevole e alla portata di tutti, promesso).

Seguiteci in diretta sulla pagina Facebook di euronews in italiano e mandate le vostre domande attraverso i commenti sotto la finestra live.