EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Trump denunciato: fondazione di carità ad uso privato

Trump denunciato: fondazione di carità ad uso privato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al presidente è stato chiesto di rimborsare lo Stato con 2,8 milioni di dollari. Al centro dell'inchiesta l'uso delle risorse della fondazione di carità di famiglia.

PUBBLICITÀ

Fondazione di carità con benefici però personali. La procuratrice generale di New York ha denunciato il presidente americano Donald Trump e tre figli, per uso privato della fondazione di famiglia, definita un "libretto degli assegni per ingraziarsi politici o per risolvere controversie legali", si legge testualmente nell'accusa firmato da Barbara Underwood. 

Trump ha tuonato su twitter che "squilibrati democratici" fanno di tutto per inguaiarlo ricordando che prima ci aveva provato l'ex procuratore generale di New York, il democratico Eric Schneiderman che recentemente, tra l'altro, si è dovuto dimettere dopo accuse di molestie sessuali. Tra le spese improprie della fondazione di Trump ne figura una di 10mila dollari per un ritratto di Trump per uno dei suoi golf club e un'altra, di 100mila dollari, per risolvere nel 2007 una disputa legata al resort di Mar-a-Lago con la città di Palm Beach.

La procura ha chiesto quindi di sciogliere la fondazione, imponendo a Trump di pagare un risarcimento di almeno 2,8 milioni di dollari e bandendo il presidente e i tre figli coinvolti, dalla guida di altre fondazioni per almeno 10 anni.

Condividi questo articoloCommenti