EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cile: raid della polizia contro preti pedofili

Cile: raid della polizia contro preti pedofili
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli agenti sono entrati negli archivi delle diocesi di Santiago del Cile e Roncagua per raccogliere informazioni sui casi di pedofilia denunciati

PUBBLICITÀ

Scandalo preti pedofili in Cile: c'è stato un raid senza precedenti della polizia negli archivi delle diocesi di Santiago del Cile e Rancagua, a sud della capitale.

La Procura locale vuole passare sotto esame le denunce relative ad abusi su minori inviate da queste sedi alla Congregazione per la Dottrina della Fede, il dicastero vaticano che si occupa dei casi di pedofilia, e le sanzioni decise dalla Chiesa in base al diritto canonico.

Ricardo Ezzati, arcivescovo di Santiago, ha ribadito ai giornalisti la disponibilità alla massima collaborazione con la giustizia.

Secondo media locali, la Procura starebbe indagando in particolare sull'ex cancelliere dell'arcivescovado della capitale, Oscar Muñoz Toledo, che avrebbe ammesso abusi su minori, e su un gruppo di sacerdoti a Roncagua. E nell'incontro con i due inviati del Papa, Charles Scicluna e Jordi Bertomeu, giunti due giorni fa in Cile, formalizzerà la richiesta al Vaticano di fornire documentazione utile all'inchiesta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cile: operai in... concerto antistress

Sidney, accoltellamento in Chiesa: "Estremismo religioso". Stabili le condizioni dei feriti

Italia, comunità Lgbt critica il Vaticano per la condanna di maternità surrogata e gender