ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Falsi turisti per rapinare banche

Falsi turisti per rapinare banche
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – RIMINI, 31 MAG – Spacciandosi per turisti a Rimini,facevano sopralluoghi per definire gli obiettivi da colpire: lebanche. Questa l’accusa che ha portato ad un’ordinanza dicustodia cautelare in carcere eseguita dai carabinieri di Riminiin collaborazione con i colleghi di Siracusa, nei confronti didue presunti rapinatori. Si tratterebbe di ‘pendolari’ della rapina che armati dipistola, avrebbero colpito con violenza impiegati di banca,immobilizzandoli e rinchiudendoli legati anche in ripostigliangusti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.