Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Libano,seggi chiusi, affluenza in calo in tutto il paese

Libano,seggi chiusi, affluenza in calo in tutto il paese
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stato un ritorno alle urne tipedo quello in Libano, all'insegna di un astensionismo che preoccupa una classe politica che, evidentemente, inizia a percepire il rischio della delegittimazione. Il dato nazionale si aggira sul 49 per cento contro il 55 del 2007; ma nella capitale Beirut la percentuale precipita al 32, il che in tarda serata di ieri indotto il presidente della Repubblica Aoun a lanciare un appello in estremis alla popolazione: "andate a votare" ha detto, "non potete perdere questa opportunità".

I risultati si conosceranno verosimilmente martedì: il Premier uscente, il sunnita al-Hariri, è determinato a restare al suo posto ma il suo "Movimento per il futuro" è probabilmente destinato a perdere seggi; mentre una crescita di consensi è attesa per gli sciiti di Hezbollah, supportati da Teheran, proprio mentre nel paese cresce la preoccupazione per un nuovo conflitto con Israele. Un vero e proprio test per la nuova legge elettorale varata a giugno dello scorso anno: il parlamento verrà cosi rinnovato ben oltre i 5 anni di scadenza naturale del mandato. Nel 2013, quando si sarebbe dovuto doveva votare per rinnovarlo, i parlamentari libanesi dissero che non c'erano le condizioni.