EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Siria: migliaia di persone in fuga dal Ghouta orientale

Siria: migliaia di persone in fuga dal Ghouta orientale
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si tratta del più massiccio esodo di civili dall'inizio dell'offensiva governativa

PUBBLICITÀ

Diverse migliaia di civili sono in fuga dalla città siriana di Hammouriyé, nel Ghouta orientale, in mano alle forze ribelli e dal 18 febbraio teatro di una offensiva militare scatenata dall'esercito di Damasco.

A piedi, in macchina o in moto, tutti cercano di raggiungere le zone sotto il controllo governativo. Si tratta del più grande numero di civili che scappa da quello che è considerato l'ultimo bastione degli insorti, e che si trova alle porte della capitale.

Secondo fonti dell'opposizione l'intervento dell'esercito siriano avrebbe diviso l'area controllata dai miliziani in tre aree isolate l'una dall'altra. L'operazione è stata agevolata dal supporto militare russo, che secondo quanto detto a Mosca dal ministro degli Esteri Lavrov, "non verrâ meno neanche in futuro".

Secondo un recente bilancio più di 1220 civili sono morti nel Ghouta orientale dall'inizio dell'offensiva.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano