ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Hollywood è tempo di Oscar

A Hollywood è tempo di Oscar
Diritti d'autore
REUTERS/Lucy Nicholson
Dimensioni di testo Aa Aa

È tempo di Oscar. Il voto degli oltre 7.000 membri dell'Academy si è concluso martedì scorso e le buste sono pronte per essere aperte. Oltre 120 le statuette che saranno assegnate tra le diverse categorie.

Il film fantasy e romantico La Forma dell'Acqua è in testa con 13 nomination tra le quali, quella per la miglior attrice all'inglese Sally Hawkins, quelle per il miglior film e la miglior regia a Guillermo del Toro.

Arriva sul red carpet con 8 nomination il film Dunkirk di Christopher Nolan anche lui in corsa per la miglior regia. Il film potrebbe essere sfavorito dal fatto di essere uscito nelle sale a inizio stagione.

Promette di lasciare il segno "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" che arriva alla notte degli Oscar con 7 nomination, inclusa quella come migliore attrice a Frances McDormand per la sua splendida interpretazione.

Arriva a Hollywood con sei nominaton anche il film sulla vita di Winston Churchill, dopo aver incassato 78 milioni di dollari al botteghino. La pellicola è in gara per il miglior film e per il miglior attore protagonista con l'interpretazione di Gary Oldman.

In gara per 6 statuette anche Il filo nascosto (Phantom Thread), con la regia di Paul Thomas Anderson. Il film si è guadagnato la nomination anche per i migliori costumi e la miglior colonna sonora.

4 nomination per Get Out. Oltre al miglior film, alla regia, Daniel Kaluuya è in corsa come miglior attore protagonista e Jordan Peele per la sceneggiatura.

Anche Greta Gerwig è in corsa per la stessa statuetta con il film lady Bird che vede Saoirse Ronan tra le candidate all'Oscar come migliore attrice.

Gioca il ruolo dell'outsider Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino tra la rosa scelta per il il riconoscimento al miglior film. La pellicola del regista italiano è in corsa anche per il migliore attore non protagonista, la sceneggiatura non originale e la miglior canzone.

Poche le chance che i bookmakers danno al film di Stven Spielberg The Post, in gara per il premio al miglio Film e alla migliore attrice protagonista per l'interpretazione di Margot Robbie

Sfilerà sul red carpet anche Denzel Washington, in gara per l'Oscar al miglior attore protagonista per Roman J. Israel.

John Axelrad e Lee Haugen potrebbere ricevere la statuetta per il miglior montaggio per il film I, Tonya

I vincitori degli Oscar verranno annunciati domenica.