ULTIM'ORA

L'Italia, un grande Paese che non sa fare squadra

L'Italia, un grande Paese che non sa fare squadra
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non è vero che l'Italia non funziona. Forte paese esportatore, resta una potenza industriale europea; deve però fare i conti con i suoi limiti.

A dirlo ai nostri microfoni, Paolo Magri, direttore dell'Ispi.

Per Magri l'Italia è restia al cambiamento, in questo senso resta un Paese conservatore.

C'è poi una un'intrinseca incapacità a fare squadra.

Clicca il video qui sopra per ascoltare la nostra intervista a Magri.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.